Seleziona una pagina

Zhangzhou Weiyi Chemical Fiber Co. Ltd è stata fondata nel 2002 ed è un’impresa dal ruolo chiave con base nella città di Zhangzhou, nel sud della Cina. Il capitale totale investito supera i 300 milioni di dollari. Weiyihas attualmente impiega più di 1200 dipendenti e comprende un’area superiore a 113 ettari di terreno. Weiyi si focalizza sulla produzione di diversi filati di nylon e spandex coperto per un’ampia gamma di utilizzi tessili tra cui calzetteria, maglieria a catena, tessitura stretta, prodotti senza cuciture, tessitura, maglieria circolare, denim, calzini e via dicendo.

Weiyi ha introdotto nuove attrezzature internazionalmente riconosciute per la produzione di fibre chimiche avanzate dal Giappone, Svizzera, Stati Uniti, Italia e Germania, tra cui  una linea di produzione Barmag con 32 posizioni differenti per filatura ad alta velocità, 10 macchine testurizzatrici Barmag e ICBT e più di 2200 macchine per ricopertura di filati provenienti da ICBT in Francia, Kataoka in Giappone e Menegatto in Italia. Dispone di più di 20 macchine di riavvolgimento SSMM provenienti dalla Svizzera e 20 macchine di riavvolgimento giapponesi provenienti da Ishikawa. La capacità produttiva annuale supera le 15000 tonnellate. Weiyi è certificata secondo i seguenti standard: Oeko-Tex Standard 100, standard ISO9001 per la gestione ella qualità e ISO14000 per la gestione ambientale.

Nel 2015, Weiyi è stata eletta come membro principale del comitato di  SAC/TC209/SC6 nella formazione degli standard industriali per i “filati spandex a doppia copertura di nylon e poliestere utilizzati a livello tessile (Q/ZZWY 001-2015)” e per la “calzetteria indemagliabile con tecnologia Fusion”. Weiyi è anche stata premiata con i riconoscimenti “leader degli standard industriali tessili”, “marchio prestigioso nell’area di Fujan” e “contributi apportati agli standard e ai miglioramenti nell’industria tessile”. La gestione dell’azienda si è vista assegnare anche il premio “miglior esempio di manodopera” nell’industria tessile della Grande Cina nel 2016.

www.weiyicf.com